Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano...

Il 'Bullet', il van di Iverson

Per qualcuno potrà sembrare un esercizio di stile, per qualcun altro semplicemente una trasformazione azzardata e fuori luogo ma una cosa è sicura: tutto ciò che prende forma in quell'affascinante terra chiamata California finisce col passare alla storia. In questo caso siamo davanti ad una trasformazione "tardiva" e decisamente dal sapore più esotico (se vogliamo definirla così), su di una base un po' meno diffusa rispetto a quelle che abbiamo già visto e conosciuto (il Jersey Looker e gli innumerevoli Split trasformati secondo le contaminazioni del vanning) ma che comunque si è prestata bene: un VW T2 'early model', più diffusamente conosciuto anche come Baywindow. Il minimo comune denominatore è sempre e comunque uno e lo si può riassumere in una semplice parola: custom . Possiamo anche sbilanciarci ed arrivare ad usarne ben due, perché qui ha senso parlare di quality custom . " Bullet " è il suo nome in codice. Cinque i mesi che

Ultimi post

I prototipi: il motore della VW38/16

I prototipi: la VW38/16

I prototipi: la VW38/15

I prototipi: la VW38/14